Applicazione anti bullismo in realtà aumentata e virtuale - StopBully
923
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-923,cookies-not-set,qode-core-1.2,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,pitch child-child-ver-1.0.0,pitch-ver-2.1, vertical_menu_with_scroll,grid_1300,woocommerce_installed,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
L’obiettivo

Un’esperienza in grado di insegnare

Prodotto socio-educativo finalizzato a sensibilizzare, monitorare e prevenire il bullismo a scuola, dove si lavora su valori come l’empatia, l’assertività, la risoluzione dei problemi così come il riconoscimento di emozioni.

I risultati

Perchè funziona

L’uso del racconto insieme alle tecnologie di realtà aumentata consente di affrontare situazioni problematiche all’interno di un contesto controllato, sicuro e giocoso, in cui i bambini hanno la libertà di esplorare, al proprio ritmo, le proprie emozioni e i propri sentimenti.

1
First Step

Storytelling educativo

Un breve racconto interattivo che, attraverso le vicende personali di Mía, illustra situazioni di bullismo a scuola e come affrontarle.

2
Second Step

Realtà aumentata

Permette di dare vita e realismo ai diversi personaggi. Questa tecnologia consente ai bambini di focalizzare l’attenzione ed entrare in empatia con i diversi personaggi e le diverse situazioni.

3
Third Step

Realtà virtuale

Videogioco in cui vengono presentate diverse situazioni in cui l’utente può assumere i ruoli principali coinvolti nel bullismo a scuola: vittima, bullo e osservatore.

4
Fourth Step

Tecnologia

Sinbullying è sviluppato per la visualizzazione con tecnologia mobile (Android) e dispositivi di realtà virtuale a basso costo: Google Card Board V2 e Samsung Gear VR.

5
Fifth Step

A chi è rivolto

Sinbullying è stato progettato per i bambini tra i 5 e 9 anni, in età scolare. Si utilizza attraverso un libro stampato dove ogni pagina da vita ad un’animazione in realtà aumentata.

6
Sixth Step

L’utilizzo

È un tipo di applicazione creata per la visualizzazione insieme con i genitori o come strumento di supporto nelle istituzioni e nei centri educativi.